© 2015 by Partito Democratico Circolo di Omegna Cusio. Proudly created with Wix.com

PREMESSA

Il Centro Sinistra, assumendosi il gravoso compito di risanare il Comune di Omegna, negli ultimi cinque anni ha svolto un ruolo importante di ridefinizione del futuro della Città di Omegna senza mai dimenticare i valori fondanti della nostra Comunità, scritti nella Costituzione della Repubblica Italiana. I rappresentati del Centro Sinistra che si sono assunti responsabilità pubbliche per la città di Omegna, hanno svolto il loro compito “con disciplina e onore”, come recita l’art.54 della Costituzione. Non solo: hanno definito, pur tra mille difficoltà interne ed esterne all’Ente, progetti per il futuro prossimo che sono lì ad indicare una strada verso nuovi importanti sviluppi e opportunità.Ci riproponiamo ora come Centro Sinistra, rinnovati in diverse componenti, per proseguire questo percorso nella Consiliatura 2017-2022 e con l’obiettivo, dopo aver risanato e preparato il terreno per il rilancio, di andare verso “quel qualcosa di più” che pensiamo Omegna meriti e che ora, finalmente, è possibile intravedere all’orizzonte.

 

IL PROGRAMMA

Il programma elettorale, che diventerà parte integrante del Documento Unico di Programmazione del Comune di Omegna, è stato diviso in tre macro aree e 10 aree di dettaglio (clicca sui titoli colorati in verde per aprire le relative sezioni):

 

LA CITTA'

La nostra città ha subito negli anni profonde trasformazioni legate spesso solo ad opportunità del momento o speculazioni; quindi si è trovata a subire i pesanti effetti della crisi industriale e, quale diretta conseguenza, quella sociale per la significativa dismissione di industrie storiche e tradizionali e del loro indotto. Oltre alla drammatica riduzione delle opportunità di lavoro e di sviluppo, la città ha un patrimonio immobiliare dismesso e da riutilizzare davvero importante che deve diventare una nuova opportunità. Una nuova pianificazione territoriale è necessaria, quindi un nuovo Piano Regolatore che ridefinisca il territorio sulla base delle esigenze e delle opportunità, non solo economiche, da cogliere.

  • IL TERRITORIO::Lo Sviluppo Urbano, Lavori Pubblici e Manutenzioni,Paesaggio, Raccolta Rifiuti e Pulizia della Città, Tutela dell’Ambiente.

 

LE PERSONE

Non si può parlare di Comunità di Omegna se non si mettono al centro le persone, le loro esigenze, debolezze, potenzialità e capacità di spendersi e, quindi, da parte dell’Amministrazione, la capacità di ascolto e di sintesi nel proprio programma di governo della città. Negli anni, anche a seguito delle nuove fasce di povertà legate alla crisi post 2008, Omegna ha portato l’Amministrazione a investire importanti risorse ed a definire progetti a sostegno della fasce più deboli della popolazione, sia in fase di emergenza, sia di progettazione di più ampio respiro. Anche il sistema scolastico è stato, come accennato, sostenuto con importanti investimenti sulle strutture e sulla razionalizzazione delle stesse, anche dal punto di vista tecnologico. Il fenomeno, enorme ed epocale, dell’emigrazione in massa dal Sud del Mondo ha visto Omegna accogliere, con strutture e organizzazione, un numero importante di migranti. E’ una tematica quest’ultima della quale non ci si può lavare le mani, ma per la quale demagogia e facile populismo non sono la soluzione: deve essere affrontato e gestito con responsabilità, anche in tempi in cui la crisi mette tutti in difficoltà e disagio e con l’obiettivo di dignità e serenità per tutti. E’ questo uno dei temi su cui le Comunità mettono alla prova se stesse e i propri valori, dimostrando davvero chi sono e che qualità sono in grado di esprimere.

 

IL FUTURO

Omegna, come ogni uomo e come ogni terra, lentamente morirà se non saprà costruirsi un Futuro e per noi Futuro e sinonimo di Sviluppo, non solo economico, ma sociale dell’intera Comunità di Omegna. Le scelte di oggi saranno determinati per ciò che accadrà domani, per le possibilità che si potranno cogliere in tempo e con soddisfazione. Questa sezione del programma incrocia le altre due su alcuni punti come espressione virtuosa d’avere per i temi principali sempre tentato di ragionare già in prospettiva futura. 

Il Programma Amministrativo 2017/2022, a differenza di quello dell’Amministrazione 2012/2017, ha la più ampia prospettiva di poggiare su una realtà comunale conosciuta e certa, non senza problemi, ma con le principali criticità legate alla fallimentare esperienza di Centro-Destra 2007/2012 risolte e superate. Risanato il Bilancio, definita una strada certa di lavori pubblici essenziali e prima mai affrontati (es. rifacimento Piazza F.M. Beltrami), attivati strumenti innovativi come il Project Financing per l’area della Ex Canottieri, la prossima amministrazione avrà il compito di sviluppare le prospettive definite e descritte in questo programma di coalizione.

PROGRAMMA POLITICO

OMEGNA - CONSILIATURA 2017-2022

COALIZIONE DI CENTROSINISTRA

 

PER MAURIZIO FRISONE SINDACO

"Se vogliamo che le cose migliorino, dobbiamo pensare che possano migliorare;  la scelta è fra un mondo di possibilità e un mondo di fallimenti.” (Vittorio Foa - Uomo politico e sindacalista italiano.)

Perchè vogliamo essere un forza politica aperta all'intera società civile, fatta da tante anime diverse unite da valori comuni, che si confrontano democraticamente e che sono capaci di darsi un efficace punto di sintesi per il Bene Comune dei Cittadini.

Social Network
Link 
Perchè Plurale ?
Partito Democratico sito provinciale
Facebook
Twitter
Partito Democratico sito nazionale