Lago Fronte/il futuro in corso d’opera: incontro con l’Assessore Francesco Pesce/parte prima

March 12, 2015

 

Il Coordinamento di Segreteria del Circolo del Partito Democratico di Omegna Cusio, cosciente dell’urgenza di rendere prioritari interventi di prospettiva sulla Città di Omegna (come anche evidenziato nell’ODG di Maggioranza dell’ultimo Consiglio Comunale del 27 Febbraio scorso), ha ritenuto utile, come prima cosa, avviare una serie di confronti con i singoli Amministratori in Giunta per evidenziare lo stato dell’arte dell’attività più rilevanti in corso dei rispettivi assessorati.

 

Il primo incontro è stato Lunedi 2 Marzo con l’Assessore Francesco Pesce, espressione del Partito Democratico stesso e delegato a Urbanistica, Lavori Pubblici e Ambiente, una delega importante e fondamentale, chiave di volta per il futuro della Città. Abbiamo con Francesco percorso le diverse situazioni della Città, esaminando quanto fatto, quanto da farsi e come insieme, partito e Amministrazione, si possa agire per essere più efficaci e concreti possibili nell’interesse dei Cittadini e della Città. Le questioni valutate sono state molte e tutte importanti e le abbiamo dunque suddivise per temi che andremo ad sviluppare in diverse successive Comunicazioni di questo Coordinamento di Segreteria.

 

Il primo tema di cui parliamo oggi è quello del Lago Fronte e dello sviluppo turistico.

 

In questo ambito si sono poste o si stanno ponendo le basi (cosa che la precedente amministrazione non ha nemmeno provato a fare) per 4 importanti interventi di snodo:

 

Ex Canottieri: l’Assessorato ha raccolto la sfida di alcuni privati che lo hanno stimolato in tal senso e può affermare di aver creato oggi le condizioni tecnico giuridiche (con Demanio, ASL e Privati Proprietari, condizioni che prima non esistevano per una serie di vincoli e complessità molto rilevanti) affinché d’ora in avanti si possano  esaminare  concretamente  ipotesi di  interventi, con la  formula del project financing  con bando, su quell’area; è verosimile inoltre che in tal senso possano esserci proposte concrete da parte di partner privati, per poi attivare il relativo bando, in un tempo ragionevolmente breve; la Segreteria in merito ha apprezzato il lavoro svolto e sottolineato che sarebbe veramente importante poter giungere alla concretizzazione di un intervento in tempi molto brevi, anche in relazione all’emblematicità dell’area;

 

Campeggio in Bagnella: anche in questo caso l’Assessorato sta lavorando per creare i presupposti, urbanistici e di rapporti con il contesto, per la possibile realizzazione di un campeggio nell’area dell’attuale campo di calcio; l’intervento ha una serie di complessità rilevanti che peraltro si ritengono risolvibili. L’Assessorato ha dimostrato di aver già ipotizzato soluzioni tecniche sia per lo spostamento del campo di calcio, che per i rapporti con il vicino Centro Sportivo, che per l’utilizzo pubblico delle spiagge a lago, ma ritiene peraltro prematuro un confronto con le componenti sociali interessati sino a quanto tutte le attività di verifica non siano state esplicitate: si pensa di poter passare alla fase del confronto sociale nella seconda metà di quest’anno. La Segreteria ha sottolineato l’unicità dell’area e dell’intervento e la sua indispensabilità, o quanto meno fondante importanza, per uno sviluppo turistico cittadino e dunque sostiene il progetto, rimarcando l’esigenza peraltro che esso sia quanto prima condiviso con i cittadini interessati; 

 

Piazza Salera – Zattera – Giardini Pubblici: in quest’Area, che potremmo sinteticamente definire la Piazza a Lago della Città, si sono ipotizzati alcuni interventi nell’ambito del Progetto “Borgo della Comunità”, progetto emblematico presentato alla Fondazione Cariplo. In merito all’esito del Bando non vi sono notizie certe, ma vi è un cauto ottimismo su un accoglimento almeno parziale. La risposta dovrebbe essere imminente. In merito la Segreteria ha espresso l’augurio per un esito il più positivo possibile e la raccomandazione che in caso di accoglimento solo parziale da parte  della Fondazione il Progetto non sia oggetto di sostanziali mutazioni di equilibri fra interventi Fronte Lago e interventi in altre aree della Città; in generale sui tre punti sopra indicati la Segreteria ritiene che l’Assessorato si sia già fortemente attivato per “orientare a Lago” la Città, strategia universalmente riconosciuta come quella utile allo sviluppo turistico cittadino, ma sottolinea:

  • l’esigenza di concretizzare nel corso del mandato quanto progettato;
  • come, proprio per l’importanza della questione, intenderà in ogni caso porre queste tematiche al centro di uno dei Workshop per lo sviluppo della città che intende attivare;

 

Parcheggi: l’Assessorato ha partecipato dei contatti in corso con le Ferrovie dello Stato per il raddoppio del Parcheggio della Stazione di Omegna che permetta, una volta risistemata l’area anche con una nuova illuminazione, di decongestionare il lungolago. Tempi previsti per nuovi step: non prima del prossimo anno. E’ un progetto che fa parte di una più ampia riflessione sulla rete dei parcheggi della città (Via Dante, ex Gas Compressi-Giudice di Pace, aree blu, etc.). La Segreteria in merito ha suggerito l’ipotesi di agire, anche con un’iniziativa specifica in collaborazione con la Polizia Municipale, sulla leva dei tempi di sosta per ottenere maggiore efficienza ricettiva senza consumo di territorio. 

 

Nelle "prossime puntate" parleremo con l'Assessore Pesce di altri temi:

 

a) Manutenzione, Arredo Urbano e Fruibilità del Territorio Comunale;

b) I "Grandi Incompiuti" della precedente Amminstrazione;

c) Ambiente;

d) Patrimonio Immobiliare Comunale.

 

 

 

Please reload

Perchè vogliamo essere un forza politica aperta all'intera società civile, fatta da tante anime diverse unite da valori comuni, che si confrontano democraticamente e che sono capaci di darsi un efficace punto di sintesi per il Bene Comune dei Cittadini.

Social Network
Link 
Perchè Plurale ?
Partito Democratico sito provinciale
Facebook
Twitter
Partito Democratico sito nazionale

© 2015 by Partito Democratico Circolo di Omegna Cusio. Proudly created with Wix.com