© 2015 by Partito Democratico Circolo di Omegna Cusio. Proudly created with Wix.com

La cura da cavallo è finita

April 3, 2015

 

 

RESOCONTO DELLA CONFERENZA STAMPA DI MAGGIORANZA TENUTASI IERI GIOVEDI 2 APRILE PRESSO IL CIRCOLO FERRARSI A OMEGNA

 

Questa mattina la Giunta Comunale ha approvato la bozza del Bilancio consuntivo 2014 che evidenzia un importante avanzo d’amministrazione, ingeneratosi in questi anni per far fronte alle coperture non contemplate dalla precedente amministrazione e imposte dalla Corte dei Conti. Per la prima volta quest’anno, parte di questo avanzo può essere ora utilizzato a favore della Città e ciò porta le forze politiche che sostengono questa amministrazione a fare una prima considerazione politica: la cura per il risanamento è finita.

 

Nei primi tre anni l’opposizione si è divertita a fotografare cestini dell’immondizia per evidenziare l’inadeguatezza della pulizia cittadina, fingendo di non conoscere la drammatica carenza di risorse e dimenticando che la responsabilità di ciò era ed è imputabile a chi aveva ridotto il Bilancio della Città a un colabrodo. Ma ora la Giunta ha sanato con grandi sacrifici una situazione disastrosa, ai limiti della bancarotta, riuscendo a portare il bilancio sulla strada della normalizzazione.

 

Inoltre, l’opposizione di centrodestra è andata ben oltre i limiti del buonsenso e facendo un’operazione di puro sciacallaggio politico fondato sulla paura, scatenandosi contro rom e rifugiati, additati vergognosamente come temi realmente impattanti sul bilancio cittadino. Operazioni mediatiche atte a nascondere i veri responsabili della situazione economica dell’ente: dall’ ex Sindaco Quaretta, con il suo interim al Bilancio, all’ex Presidente della Provincia Nobili che, oltre alla barbarica devastazione del suddetto ente, con la sua disastrosa gestione di Essepielle ha rischiato di massacrare definitivamente il Centro sportivo di Bagnella, passando per il padano Campanini e il suo malgoverno di ConserVCO.

    

Abbiamo passato tre anni a sentirci accusare dall’opposizione di litigiosità e inefficacia, quando invece stavamo affrontando e risolvendo le numerose questioni che il centrodestra aveva lasciato in sospeso.  Un centrodestra giunto diviso e paralizzato alla fine del proprio mandato, al punto da non riuscire nemmeno ad approvare il loro ultimo Bilancio consuntivo (cosa di cui abbiamo dovuto assumerci la responsabilità).

 

Noi invece ora in questi ultimi due anni ci impegniamo unitariamente a lavorare per il bene comune della Città, nell’interesse di tutti gli omegnesi e forti di una situazione in via di normalizzazione.

Per questo motivo la nostra Amministrazione varerà un piano di misure urgenti secondo tre linee guida:

 

a) Riduzione delle tasse.

b) Investimenti per il decoro urbano, la pulizia della Città e la manutenzione straordinaria della stessa.

c) Interventi a favore dei Quartieri e della loro capacità di occuparsi fattivamente del territorio.

 

Riteniamo queste linee guida, unitamente all’ODG varato recentemente in Consiglio Comunale, quali assi portanti della rotta da seguire che, insieme ai progetti di medio lungo termine già in atto, andremo a implementare con lo strumento dei workshops quali elemento cardine per il rilancio della città.

 

Omegna 2 Aprile 2015

 

La Maggioranza di Governo

della Città di Omegna

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Please reload

Perchè vogliamo essere un forza politica aperta all'intera società civile, fatta da tante anime diverse unite da valori comuni, che si confrontano democraticamente e che sono capaci di darsi un efficace punto di sintesi per il Bene Comune dei Cittadini.

Social Network
Link 
Perchè Plurale ?
Partito Democratico sito provinciale
Facebook
Twitter
Partito Democratico sito nazionale