© 2015 by Partito Democratico Circolo di Omegna Cusio. Proudly created with Wix.com

Ordine del Giorno di Maggioranza sul tema Sanità

June 21, 2016

 

Di seguito si riporta l'Ordine del Giorno di Maggioranza approvato ieri dal Consiglio Comunale con il voto di tutta la Maggioranza (compresi Sindaco e Presidente del Consiglio Comunale) che ribadisce le richieste ai vertici di ASL VCO e Regione Piemonte, recependo in toto i suggerimenti forniti dal Comitato per l'Ospedale.

 

**********

 

 

IL CONSIGLIO COMUNALE di OMEGNA

 

Richiamati:

  • i documenti approvati in precedenti sedute di Consiglio sulla situazione e sulle prospettive della Sanità di Omegna e del Cusio;

  • quanto prodotto in occasioni e modalità diverse dal Comitato di Difesa dell’Ospedale e dei Servizi Sanitari costituitosi in aprile per dare voce, verificare e supportare le apprensioni della popolazione sulla questione.

 

PRENDE ATTO che per l’Ospedale Madonna del Popolo di Omegna - Centro Ortopedico di  Quadrante-COQ sono pervenute garanzie ed assicurazioni dalla Regione Piemonte e dall’ASL VCO in ordine alla prosecuzione e consolidamento della sua attività di eccellenza nella forma di partneship pubblico – privata e pertanto SOLLECITA in tempi rapidi la firma finale dei partner al documento che pone termine alla sperimentazione in atto e sancisce la stabilizzazione definitiva del progetto, unico in Italia, con un accordo tra ASL e COQ, che garantisca il futuro dei posti letto, dei posti di lavoro e della struttura  ospedaliera stessa.

 

PRENDE ATTO che é in fase di studio avanzata la progettazione del nuovo ospedale unico del VCO, dimensionato secondo il numero di posti letto stabiliti dalla Regione e peraltro SOLLECITA conferme chiarificatrici dai garanti del PATTO circa il fatto che i posti letto previsti NON comprendano anche quelli attribuiti al COQ di Omegna;

 

PRENDE ATTO che la Regione Piemonte, in più sedi e con interlocutori diversi, si è impegnata a ridefinire la dotazione complessiva dei posti di continuità assistenziale per le RSA del territorio dell’ASL VCO e pertanto SOLLECITA in tal senso la Regione Piemonte a ristabilire integralmente la dotazione dei posti letto per la RSA M. Lagostina di Omegna, tolti nel 2014 durante gli ultimi mesi di attività della precedente Giunta Regionale e ad oggi mai riassegnati;

 

PRENDE ATTO che il percorso complesso e articolato di Medicina Territoriale è stato parzialmente avviato, in fase sperimentale, ad Omegna e, considerata l’importanza e l’impatto positivo che dovrebbe avere tale percorso in futuro, SOLLECITA l’ASL VCO a promuoverne in tempi accettabili il suo completamento ai sensi di legge, accompagnato da una adeguata e forte campagna di informazione e promozione verso la cittadinanza;

 

Rispetto alle ipotesi di ricorso al TAR avverso la chiusura notturna del Punto di Primo Intervento, il Consiglio Comunale di Omegna PRENDE ATTO delle iniziative assunte dal Sindaco per ottemperare a quando deciso dal Consiglio Comunale del 20 Maggio scorso. PRENDE inoltre ATTO della inopportunità formalmente espressa dallo Studio Legale Scaparone di Torino a procedere in giudizio, in quanto precedenti sentenze del TAR Piemonte  hanno confermato la piena legittimità delle delibere assunte dalle ASL Regionali, considerate in conformità con i disposti legislativi nazionali e regionali che hanno ispirato anche la decisione dell’ASL VCO. Purtuttavia, qualora da altre consulenze legali in corso di acquisizione da parte di alcuni Sindaci del Cusio, emergessero diversi e documentati pareri a procedere in giudizio, il Consiglio Comunale di Omegna IMPEGNA i propri Consiglieri a valutare di partecipare in prima persona a questa eventualità, sostenendone anche le spese previste congiuntamente ad altri soggetti.

 

In relazione inoltre alla chiusura notturna del Punto di Primo Intervento, il Consiglio Comunale di Omegna CHIEDE di verificare, presso le sedi deputate a tale controllo normativo, la possibilità di affidare al COQ la gestione del Punto di Primo Intervento  dalle ore 24.00 alle 8.00 nei giorni feriali e dalle 20.00 alle 8.00 nei giorni di Sabato e di Domenica.

 

IMPEGNA il SINDACO

 

a presentare le proposte e le istanze approvate con il presente Ordine del Giorno all’Assessore Regionale alla Sanità , sostenendole adeguatamente, nel corso dell’incontro ufficiale che si terrà a

Torino il prossimo 23 giugno 2016. 

 

Omegna, 20 giugno 2016

 

Please reload

Perchè vogliamo essere un forza politica aperta all'intera società civile, fatta da tante anime diverse unite da valori comuni, che si confrontano democraticamente e che sono capaci di darsi un efficace punto di sintesi per il Bene Comune dei Cittadini.

Social Network
Link 
Perchè Plurale ?
Partito Democratico sito provinciale
Facebook
Twitter
Partito Democratico sito nazionale