© 2015 by Partito Democratico Circolo di Omegna Cusio. Proudly created with Wix.com

L'inizio di un percorso aperto verso le Primarie e le Elezioni 2017

September 6, 2016

 

                                                                                                                                                                               

Nelle scorse settimane il Direttivo del Partito Democratico ha votato il proprio Comitato Organizzatore che gestirà le Primarie e la Campagna elettorale Omegnese del 2017.

 

Ancora una volta possiamo confermare la volontà d’inclusione ed eterogeneità nella composizione di un gruppo che potrà avere molteplici visioni e competenze in quanto, sono presenti dirigenti storici, nuovi, amministratori e semplici iscritti, segnale di grande democrazia!  

 

Gli obbiettivi che ci poniamo per questa campagna elettorale sono molto alti: in questo primo anno da segretario posso dire che il mio Circolo ha voluto essere sempre più presente in Città, realizzando iniziative pubbliche di ampio respiro (su Temi Sociali, Finanziari, Politiche Nazionali, Locali e Tematiche Europee), sollecitando la propria amministrazione ad agire dove si riteneva più opportuno, contestando la stessa quando era necessario, dimostrando grande lealtà nei confronti dei propri cittadini.

 

Oggi vogliamo e dobbiamo ripartire da qui per proseguire quel percorso di risanamento e rilancio della Città, iniziato con quest’amministrazione e che possiamo dire essere sotto gli occhi di tutti. Dobbiamo continuare il dialogo con la Cittadinanza, sapendo che, al di là dei nomi, delle tematiche e dei progetti, per il futuro di Omegna la vera forza sarà saper mettere in campo il meglio di tutti, riuscendo a coinvolgere quante più persone possibili.

 

Dopodiché non dobbiamo neanche avere problemi a dire che il Partito Democratico oggi ha una forza che altri stanno facendo fatica a esprimere; perché questo lavoro costante che il PD ha fatto, ci ha portato ad avere già oggi due possibili validi candidati per le proprie Primarie, giovani, portatori di esperienze professionali (utili per chiunque voglia pensare di governare una Città), entrambi espressione di novità vere, sapendo comunque che stiamo parlando solo dell’inizio di un percorso e che lo stesso Comitato definirà e aprirà a chiunque vorrà mettersi a disposizione.

 

Questo credo che dimostri una volta di più (qualora ce ne fosse bisogno), che la Democrazia nel Circolo PD di Omegna non solo è presente, ma è elemento in costante crescita ed evoluzione;  per questo ho appreso con rammarico nei giorni scorsi l’uscita pubblica dal Partito di Aberto Buzio (anche se nei fatti ne era già fuori da tempo). Uso il termine rammarico, perché nonostante il suo mancato appoggio alla mia elezione di Segretario PD di Omegna, ho sempre avuto la convinzione di poter riuscire a convincerlo che restare insieme era l’unico modo per migliorarsi e crescere.

 

Non ho la presunzione di dire a un esperto di politica come lui quale sia la cosa migliore da fare e sapendo che scelte di questo genere fanno male in primis a chi le attua, posso solo ribadire un concetto, che a Sinistra tutti condividiamo, ma che nonostante questo difficilmente riusciamo ad attuare: divisi ci si indebolisce dandola vinta ai veri avversari.

 

Concludo peraltro evidenziando come non si debba confondere una presunta mancanza di democrazia, con il fatto che, in un contesto democratico, si può anche essere in minoranza!!!

 

Da Segretario del PD di Omegna lancio dunque un appello a tutte le forze democratiche di centro sinistra che pensano di avere un progetto da poter condividere con il Partito Democratico: noi abbiamo le idee molto chiare su come far crescere la Nostra Città, ma crediamo che il confronto e il dialogo possa solo arricchire questo Nostro percorso e quindi, anche se il Partito Democratico ha le capacità e le forze per andare avanti da solo, fino alla fine manterrà le porte aperte a chiunque vorrà condividere un progetto ambizioso, con pari dignità!

 

Il Segretario PD di Omegna

Alessandro Rondinelli

 

Please reload

Perchè vogliamo essere un forza politica aperta all'intera società civile, fatta da tante anime diverse unite da valori comuni, che si confrontano democraticamente e che sono capaci di darsi un efficace punto di sintesi per il Bene Comune dei Cittadini.

Social Network
Link 
Perchè Plurale ?
Partito Democratico sito provinciale
Facebook
Twitter
Partito Democratico sito nazionale