© 2015 by Partito Democratico Circolo di Omegna Cusio. Proudly created with Wix.com

Tre proposte costruttive e accoglibili per la Giunta Marchioni.

September 2, 2017

Conferenza stampa questa mattina per presentare l'ordine del giorno del Partito Democratico che si discuterà nel corso del prossimo consiglio comunale.

 

L'ordine del giorno in questione è incentrato sul tema dell'avvenuta cancellazione dei murales dedicati alla resistenza all'ingresso Sud della Città e in generale sul tema delle testimonianze cittadine sui valori resistenziali.

 

In merito, come Circolo PD di Omegna e del Cusio, vogliamo, con alcune proposte concrete, andare oltre la fase delle polemiche che ha caratterizzato l'ultimo periodo e a cui non abbiamo voluto dare particolare evidenza.

 

Siamo consapevoli che il gesto compiuto dall'amministrazione ha una forte matrice politica, ma pensiamo che i cittadini oggi vogliano, su ogni tema, un approccio concreto, costruttivo e pacificante. 

 

Proponiamo dunque all'amministrazione:

 

a) di far proprio quanto era stato deciso all'unanimità nel consiglio comunale del 12 agosto 2014 sull'ipotesi di realizzare un'opera del nostro beneamato concittadino Gino Apostolo raffigurante il golfo di Omegna: su quei muri all'ingresso della città questa raffigurazione potrebbe essere la scelta giusta;

 

b) di ripristinare però al contempo un luogo ove, col medesimo linguaggio moderno del murale, i valori che la nostra città ha saputo esprimere nella lotta di liberazione possano essere celebrati e che ciò possa avvenire mediante istituzione, all'interno del Premio alla Resistenza, di una sezione grafica con il compito di individuare l'opera murale, sul tema della Resistenza, da realizzarsi in luogo deciso dal Consiglio Comunale sulla base però della proposta formulata dall'apposita commissione;

 

c)  di porre attenzione alle occasioni per reperire fondi per questo genere di iniziative di istituzione e conservazione di monumenti e opere dedicate a questo tema rimarcando come sia stata di recente persa un occasione in tal senso: infatti nonostante le segnalazioni arrivate per tempo all'ufficio competente e al sindaco non risulta sia stata presentata una domanda al bando regionale per la valorizzazione del patrimonio artistico-culturale e dei luoghi della lotta di Liberazione in Piemonte. Peccato perché in città ci sono monumenti e fontane dedicate alla Resistenza che, dopo analisi di fattibilità e sostenibilità ambientale, possono e devono essere restaurati. Un invito dunque alla giunta a non perdere più questi treni con la speranza che la priorità sia data al Monumennto del Partigiano di piazza Martiri della Libertà".

 

Pensiamo che quelle di cui sopra siano proposte costruttive e accoglibili sulle quali sia possibile costruire un dialogo che sia l'occasione per andare oltre la fase elettorale e collaborare insieme tutti quanti per il Bene della Città di Omegna.

 

La Segreteria

 

Nella foto (da sinistra verso destra): Rosario Oliveri (Consigliere Comunale), Mario Cavigioli (Vice-Segretario), Alessandro Rondinelli (Capo Gruppo e Segretario), Elisa Ciatti (Componente Segreteria) e Maurizio Frisone (Consigliere Comunale)

 

 

Please reload

Perchè vogliamo essere un forza politica aperta all'intera società civile, fatta da tante anime diverse unite da valori comuni, che si confrontano democraticamente e che sono capaci di darsi un efficace punto di sintesi per il Bene Comune dei Cittadini.

Social Network
Link 
Perchè Plurale ?
Partito Democratico sito provinciale
Facebook
Twitter
Partito Democratico sito nazionale